English version

 

Cos'è

La scuola di formazione St. George, in collaborazione con l'università per Stranieri di Siena, permette agli studenti stranieri che desiderano apprendere l'italiano di ottenere Certificazioni CILS di lingua italiana con livelli in uscita dall'A1 al C2.

 

La Certificazione CILS è un titolo di studio ufficialmente riconosciuto che attesta il grado di competenza linguistico-comunicativa in italiano come lingua straniera ed è la prima certificazione di italiano ad aver adottato il sistema a sei livelli di competenza linguistico-comunicativa (dall'A1 al C2) proposto dal Quadro Comune Europeo di Riferimento del Consiglio d'Europa. Le certificazioni CILS sono poi spendibili per l’inserimento nel mondo del lavoro, per l’insegnamento dell’italiano, per l’iscrizione alle università italiane e per ogni ulteriore ambito d’uso in cui sia richiesto un determinato livello di competenza in italiano attestato formalmente. In ogni livello sono valutate tutte le abilità linguistiche (l'ascolto, la lettura, la produzione e interazione scritta e la produzione e interazione orale e la capacità di riflettere sugli usi della lingua), attraverso compiti che misurano le capacità dei candidati di usare la lingua italiana in vari contesti di interazione comunicativa.

 

 

Svolgimento degli esami CILS

Il giorno degli esami i candidati vengono identificati personalmente attraverso un documento di identità. Ogni candidato deve quindi apporre la sua firma nel foglio delle presenze. Dopo il riconoscimento, i candidati prendono posto e a ciascuno vengono consegnati i materiali per svolgere le prove. Gli esami CILS cominciano con le prove di ascolto, utilizzando lettori di CD o PC muniti di apparati audio. Dopo l’ascolto del testo, i candidati passano allo svolgimento dei test, mettendo le loro risposte sull'apposito foglio e utilizzando una penna nera; le matite non sono ammesse. Successivamente si passa alle prove di lettura, in seguito, alle prove di riflessione sulle strutture della comunicazione: il candidato legge gli input e svolge le consegne, sempre utilizzando il foglio delle risposte. Per ultimo, il candidato svolge le prove di produzione scritta, utilizzando, per scrivere, i fogli che gli sono stati forniti.

La durata delle prove varia a seconda del livello. In genere, occorrono da 2 ore circa per le prove A1 a 5 ore circa per il livello C2.

Solitamente il pomeriggio dello stesso giorno si tengono, o iniziano a tenersi, a seconda del numero dei candidati, le prove orali, consistenti in un colloquio fra il candidato e il somministratore e un monologo del candidato. Entrambe le prove vengono registrate e inviate al Centro CILS per posta elettronica.

 

 

Tipologia di prove

Per quanto riguarda i tipi di prove, gli esami CILS vengono proposti in modo equilibrato attraverso test a carattere ‘oggettivo’, l'utilizzo di prove a carattere ‘semiaperto’ e l'ausilio di prove a carattere ‘aperto’ e ‘a tema’. Questo metodo di accertamento delle competenze, permette ai candidati di esprimere in maniera completa le proprie conoscenze.

 

 

Valutazione

Al fine di ottenere la Certificazione CILS vengono valutate tutte le abilità linguistiche (l'ascolto, la lettura, la produzione e interazione scritta e la produzione e interazione orale e la capacità di riflettere sugli usi della lingua) attraverso compiti che misurano le capacità dei candidati di usare la lingua italiana in vari contesti di interazione comunicativa. Per conseguire la certificazione CILS è necessario raggiungere la soglia di sufficienza in ognuna delle abilità di cui si compone l'esame.

Tutte le prove di esame sono valutate centralmente presso il Centro Certificazione CILS, che ha elaborato i criteri per la valutazione delle abilità e delle varie tipologie di prove, e la relativa modalità di attribuzione dei punteggi. La decisione di valutare tutte le prove sotto il diretto controllo del Centro CILS, attraverso valutatori appositamente formati in modo continuo, rappresenta una garanzia di imparzialità per i candidati.

 

 

Consegna della certificazione

La certificazione è ritirabile direttamente presso la sede St. George.

Ai candidati che non ottengono la sufficienza in tutte le abilità viene rilasciato un attestato di capitalizzazione, nel quale sono indicate le abilità superate e quelle non superate. L’attestato può essere fatto valere in esami successivi di certificazione. Le abilità in cui si è raggiunto la soglia di sufficienza possono essere capitalizzate entro 18 mesi. Il candidato può presentarsi a sostenere solo le abilità in cui ha fallito.

 

 

Date degli esami

Per le specifiche riguardanti le date degli esami, si rimanda alla pagina Unistrasi dedicata: pagina.

 

 

Modalità d'iscrizione

Per iscriversi agli esami CILS da svolgere presso la sede d'esame St. George è necessario rivolgersi alla sede stessa. All'atto dell'iscrizione è indispensabile portare una fotocopia di un documento di identità. St. George vi fornirà tutte le informazioni di cui avete bisogno. I candidati diversamente abili (disabilità temporanea o permanente), devono produrre il certificato medico di disabilità al momento dell’iscrizione.

 

 

Attività complementari

Al fine di far avvicinare gli studenti alla cultura italiana, la scuola di formazione St. George organizza altresì laboratori artistici e professionisti, percorsi formativi dedicati alla musica, all'arte e all'artigianato, la moda e l'enogastronomia, in collaborazione con istituzioni, accademie e conservatori. Made in Italy

 

 

Campus

La scuola di formazione St. George permette agli studenti che decidono di formarsi presso la sede di Darfo Boario Terme (BS) di usufruire di un Campus e di completare la propria esperienza di studio con pernottamenti, ristoranti, SPA e piscine. Per maggiori informazioni, è possibile visitare la pagina dedicata.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione COOKIES